slideshow_01
slideshow_02
slideshow_03
slideshow_04
slideshow_05

In vetrina

La grande richiesta mondiale di quinoa

quinoa

 

In seguito all'osservazione di alcuni clienti che hanno sentito notizie poche chiare sulla quinoa, per esempio che i produttori se ne priverebbero a scapito della loro alimentazione e salute, dal momento che a livello mondiale c'è un'enorme richiesta di questo prodotto per le conosciute proprietà. Samarcanda, ha chiesto ad Altromercato chiarimento sulla quinoa venduta nelle nostre Botteghe.

Di seguito la risposta.

 

Il Consorzio CTM Altromercato ha inviato un referente a visitare alcune comunità indigene di soci di ANAPQUI, produttori della Quinoa Real presente nelle Botteghe associate Altromercato.

 

Queste comunità Quechua e Aymara presenti sulle terre comunitarie vivono nelle regioni di Oruro e di Potosì in Bolivia, in numero di circa 5000 piccoli produttori che coltivano la quinoa in una filera controllata all'origine da Anapqui, dalla semina, tra settembre ed ottobre, alla raccolta delle spighe (aprile-giugno), al lavaggio dei grani, all'essiccazione solare fino al confezionamento in scatole, riconoscendo un maggiore valore aggiunto ai produttori ed una ricaduta sociale significativa alle comunità locali.

 

Il referente ha verificato che un sacco da 46 kg di quinoa vale 1500 bolivianos, cioè più dello stipendio minimo (1200 bolivianos). Questo significa che i contadini hanno a disposizione una liquidità inimmaginabile fino a due anni fa. Significa anche che hanno finalmente la possibilità di arricchire la loro dieta con altri alimenti, oltre la quinoa.

 

Questo vale per i produttori di Anapqui, a cui l'organizzazione riconosce il prezzo di mercato. Non è detto che valga per i produttori non organizzati, che sono soggetti ai rascatires, cioè agli intermediari, un fenomeno sconosciuto fino a due anni fa.

 

In conclusione, Altromercato garantisce che la vendita di quinoa attraverso il canale del Commercio Equo e Solidale permette ai produttori di ottenere un guadagno più che equo, con il quale possono dunque accedere ad una dieta più variata rispetto a quella tradizionale a base di quinoa e carne di lama.

 

Guarda il video sui produttori di quinoa 

Quinua real: un cultivo bueno para la adaptación

El sabor de Bolivia